Brianza Experience
19/04/2014
Brianza Experience

La via del sapere fare
Sono nove i comuni promotori di un progetto che nasce con l'intento di valorizzare il territorio brianzolo in vista di Expo 2015 denominato "Brianza Experience - La via del saper fare": Cantù, Carugo, Figino Serenza, Mariano Comense, Cabiate,  Lentate sul Seveso, Lissone (comune capofila), Meda e naturalmente Giussano. Sono territori al confine tra la provincia di Monza e quella di Como accomunati da un tessuto locale fortemente caratterizzato dalla presenza di operatori del mobile e dell'arredo di alta qualità. "Il progetto - spiega l'ex Assessore alle Attività Produttive e al Commercio Pasquale Longobardi - è pensato per mettere a sistema gli elementi di maggiore interesse del territorio, sul piano culturale, turistico e produttivo, in grado di attrarre turisti italiani e stranieri in visita ad Expo 2015".
Un progetto che impegna le amministrazioni coinvolte nell'ideazione, programmazione e realizzazione di iniziative sinergiche volte a valorizzare il territorio brianzolo individuando una "via del design e dell'arredo" che, partendo da Milano, si snodi attraverso il territorio e sviluppi ulteriori iniziative di marketing, con attenzione particolare ai temi dello sviluppo sostenibile. L'intento dei comuni promotori è inoltre quello di coinvolgere altre amministrazioni comunali ma anche partner privati, scuole ed enti professionali.
Il logo scelto rappresenta una freccia, la direzione di un percorso, quello del saper fare, ed è composto da piccoli esagoni multicolori che evidenziano la contiguità dei territori dell'operosa e produttiva Brianza.

**********************************
MEET BRIANZA EXPO
 
“Brianza Design District”: un progetto promosso dal Comune si Cabiate in collaborazione con altri 9 comuni (Lissone, Meda, Mariano Comense, Cantù, Carugo, Giussano, Figino Serenza, Lentate sul Seveso, Sovico) allo scopo di valorizzare e pubblicizzare l'eccellenza delle nostre imprese “sulla via del saper fare”.
 
E’ un progetto che mette la Brianza in vetrina e ha come obiettivo di promuovere la cultura produttiva, industriale e manifatturiera nel campo del design e dell’arredo, esponendo il proprio patrimonio territoriale e rendendolo fruibile ai mercati di riferimento nazionali e internazionali in occasione dell’evento Expo 2015.
 
A questo scopo, in collaborazione con Polidesign (Politecnico di Milano) e Altis (Università Cattolica), è stata realizzata una piattaforma digitale su cui verrà proposta un’offerta turistica esperienziale: un tour che attraversa i nostri comuni all’insegna di innovazione e tradizione e si rivolge agli interessati al mondo del design ma anche al semplice turista incuriosito dal genius loci di un territorio autentico. Lungo il percorso verranno segnalati luoghi di interesse storico/artistico, i beni paesistici e culturali, i punti di ristoro e le schede di tutte le aziende che lavorano nel modo di legno/arredo/design.
 
Le imprese interessate ad avere gratuitamente la propria scheda sul sito www.brianzadesigndistrict.it possono inviare una breve descrizione della propria attività, corredata da immagini o filmati (qualunque materiale riguardante l’impresa che sia stato realizzato, anche se si trovasse già on-line), all'indirizzo mail: assessorato-territorio@comune.cabiate.co.it, entro venerdì 27 marzo 2015, in quanto il sito dovrà essere operativo per la metà di aprile.
 
Per maggiori informazioni contattare l'assessore al Territorio Laura Corvi al numero +39 3450096250.
Di seguito la presentazione del progetto e i loghi di “Brianza Experience” e “Brianza Design District” che potrete liberamente scaricare e utilizzare (su mail, carta intestata della vostra azienda, sul vostro sito internet o altro).

 
Documenti
  1. MEET BRIANZA EXPO
  2. BRIANZA DESIGN DISTRICT CABIATE MEETING